Street Style Wedding: quando il mondo Bridal sposa lo street style

Street Style Wedding: quando il mondo Bridal sposa lo street style

street style

15 Feb Street Style Wedding: quando il mondo Bridal sposa lo street style

Negli ultimi articoli vi parlavamo di abiti da principesse, abiti romantici, vaporosi, ampi..  ma anche l’abito da sposa segue le mode del momento. Basta guardare proprio le ultime principesse convolate a nozze.. quante di voi hanno sognato ad occhi aperti guardando l’abito Armani di Charlene Wittstock di qualche anno fa?

Quante ancora osservando i nostri cataloghi hanno pensato di personalizzare l’abito dei loro sogni dandogli uno stile più moderno…più street? Ed è proprio di street style che vogliamo parlarvi oggi

Street Style

è un termine risalente a una decina di anni fa: denota lo stile ispirato alla gente comune.  Questo tipo di stile nasce in strada(street appunto) e prende forma su ragazze e ragazzi comuni che mixano tendenze e stili, facendo propri accessori e abiti. Lo street style nasce e si sviluppa principalmente a New York e cerca di coniugare musica  personaggi (cartoni anime e manga), culture e idee. L’arduo compito dello street style è quello di essere “sempre sul pezzo” così da poter essere sempre pronto ad interpretare nel modo giusto il mondo della moda in continua evoluzione.

Due sono gli aggettivi caratterizzanti questi abiti che cercano di coniugare in un’unica creazione la voglia di sognare un matrimonio da favola con la voglia di aggiungere un proprio tocco originale e diverso:

Simple – Strong

Quello che a prima vista potrebbe sembrare un ossimoro è invece il giusto accostamento di stili diversi ma mai contraddittori:

●simple: semplice,  in quanto ricerca di indissolubile bellezza eterna,
●strong : forte, un abito  che trasuda carattere, che nelle sue pieghe, nella sua forma “uguale ma diversa” vuol dare l’idea della forza d’animo della donna moderna che lo indossa.

Lo stile urbano non è di difficile creazione, a volte basta anche solo  l’aggiunta di un accessorio per rendere un abito “street”. Tra questi accessori potremmo suggerire: un bolerino dal taglio stretto e ricercato, un copricapo di taglio moderno che sostituisca il classico velo, delle scarpe di colori forti che prendano il posto delle classiche scarpe panna, gioielli chic al posto delle solite perle. Sì a gonne corte,  gonne con sfumature del vostro colore preferito. Sì a spacchi importanti. Sì a calzature semplici come ballerine e stivaletti. Sì anche alle comode e tanto amate Converse. Sì a borchie e pelle. Sì a pellicciotti corti e stretti. Sì a blazer con spalle strutturate stile anni ’80. Sì a pochette gioiello. 

Per chi volesse osare di più anche una mantella di colore eccentrico che metta in risalto il corpetto dell’abito che indossa potrebbe essere l’accessorio street da mostrare nel giorno del Sì.

Creare un contrasto è quello su cui punta lo stile urban, ricreare la semplicità di tutti i giorni nel giorno più importante della vostra vita è quello a cui puntiamo noi quando ci chiedete questo tipo di stile. Ma come per ogni abito da sposa anche qui l’accostamento di colori e accessori è da definirsi in base al carattere e all’indole della sposina che indosserà il capo nel giorno più importante.

Un ultimo consiglio sposine: scegliere lo street style non significa rinunciare alla cerimonia tradizionale e romantica ma piuttosto sceglierlo rende possibile far emergere il proprio stile con accessori che si sposano al luogo dell’evento e allo svolgersi dell’evento.

Simona & Francesco

Abito: collezione Nicole Spose

Simona & Francesco

Abito: collezione Nicole Spose

Francesca & Nicola

Abito: collezione Romance

Francesca & Nicola

Abito: collezione Romance

Deborah & Rinaldo

Abito: collezione Alessandra Rinaudo

Deborah & Rinaldo

Abito: collezione Alessandra Rinaudo

Morena Manco

Avatar
 

Annarita Panella

Annarita Panella
 
Condividi sui principali social networks:
Nessun commento ancora presente!

Scrivi un commento